28 luglio - 30 ottobre 2020
L’esclusività in una borsa
News
Edizione 16
30.10.2020
Salce 197. Tra personalità ed eleganza
Uno stile contemporaneo ed elegante che rimane moderno nel tempo e si armonizza a diverse fasce di età. Forme essenziali e semplici, colori ricercati. Una unione tra scocche rigide e morbidi pellami, attenzione massima ai dettagli. Salce 197 nasce dalla passione di Aldo Cafiero - titolare della Cafiero, azienda leader nel packaging dell’eyewear, di cui fa parte il brand - e di Piera Moretti, Brand Manager di Salce 197, guidati dalla designer Stella Negro che ha saputo interpretare e dare stile ad un’esperienza maturata da collaborazioni con i maggiori brand del settore eyewear. Abbiamo incontrato Sara Broggiato, responsabile commerciale del brand.

Tre aggettivi per descrivere Salce 197.
Internazionale, contemporaneo, anticonvenzionale.

Quali sono le ispirazioni, i materiali e le tendenze della prossima collezione?
Colori ispirati agli anni ‘70, un ritorno di palette delicatamente vintage, soffici nappe pregiate su linee nette e pulite. Superfici arricchite da stampe sfumate o a rilievo, applicazioni in pelle per dare tridimensionalità. Ispirazioni vintage su uno stile contemporaneo per linee e forme.

Qual è la cosa che la rende più orgogliosa del brand?
Essere riusciti a creare uno stile esclusivo, senza prendere in prestito niente ad altri brand. Questa particolarità ci viene spesso riconosciuta dagli addetti ai lavori e quando accade è gioia pura per noi!

Quali cambiamenti ha portato secondo lei il lockdown che abbiamo appena vissuto, e che in parte stiamo ancora vivendo, a livello di stile e di cura personale?
Personalmente mi ha portato a riflettere su quali siano le cose essenziali per ognuno di noi. Abbiamo avuto tutti più tempo -risorsa rara nella società moderna - per stare con noi stessi e la famiglia capendo anche di quante cose superflue di circondiamo. In termini di moda, passa il concetto ‘meglio meno ma di qualità’ e un incentivo a non conformarci in tutto e per tutto ai trend di moda, meglio adattare la moda al proprio stile. Di qui Salce 197 è una collezione moderna ma con un’eleganza che dura nel tempo. 

Il suo primo ricordo legato al mondo della moda?
Una passione che mi accompagna fin dalla tenera età: le mie barbie e le mie bambole erano sempre vestite con gran gusto e attenzione, sia che ambientassi il gioco in un prato che in una serata di gala.

Un'icona di stile, di ieri o di oggi.
Mi piace citare una frase di Yves Saint Laurent: Nel corso degli anni ho imparato che ciò che è importante in un vestito è la donna che lo indossa. Credo che il nostro obiettivo sia creare delle borse che mettano a proprio agio la donna che le indossa, che le faccia sentire bene con se stesse, diano quel qualcosa in più perché possano esprimere al meglio la propria personalità con maggiore sicurezza. Quante volte siamo uscite di casa sentendoci bene e forti perché quella borsa o quel paio di scarpe ci facevano sentire belle? Ecco, questa sicurezza viene trasmessa agli altri come una luce e un sorriso.