28 luglio - 30 ottobre 2020
Walk Through
SUSTAINABLE LUXURY
Editoriale
Edizione 16
21.09.2020
Il bello e il buono non sono mai stati così vicini. Quasi necessari l’uno all’altro, senza bisogno di scomodare ideali platonici. Da una parte un guardaroba lussuosamente minimale, tra volumi confortevoli e texture in purezza. Dall’altra l’esigenza di rivalutare il lavoro manuale con un prodotto durevole ma anche etico, attento alla salute delle persone e del pianeta. Sarà un’estate fresca e luminosa giocata su campiture bianco ottico e panna, avorio e grigio polvere. Preziosa ma aliena dagli sprechi, accosta la tela in puro lino e la ruvida naturalezza della rafia, e poi seta e cotone bio, tela jeans e maglie in cotone makò.
ARIANNA DI MAIO
Arianna Di Maio dedica la sua collezione knitwear a donne che amano sentirsi a proprio agio con la femminilità senza rinunciare al lato comfort. I filati, tutti di provenienza italiana, vengono trasformati artigianalmente attraverso un mix di lavorazioni. Ferri, uncinetto e rettilinea dialogano con una tecnica sperimentale di intreccio, conferendo ai capi un aspetto unico e inimitabile.
ASPIGA BEACHWEAR
Luxury beachwear brand amato dalle celebrity, Aspiga sostiene lo slow fashion attraverso collezioni di capi e accessori destinati a durare. Una filosofia che punta su materiali esclusivi, silhouette precise e cura dei dettagli. Nel ciclo di produzione vengono coinvolte solo piccole fabbriche, dando lavoro alla popolazione locale. La scelta di ridurre al minimo i danni al pianeta si riflette in ogni aspetto.
CATERINA MORO
Designer romana con una laurea in Musicologia e Beni Musicali e un’esperienza nella couture, Caterina Moro fa dell’inusuale background un punto di forza, la traccia sensibile di un’attitudine sperimentale. L’estetica del passato da rileggere con gli occhi del presente è la base delle sue collezioni. Un calibrato equilibrio di ricerca materica, sartorialità e innovazione incontra l’amore per il colore e il dettaglio.
DOTZ
Dal Brasile, una realtà nata dal desiderio di una concreta interazione tra ecologia, moda e arte. Punto di incontro: sofisticate collezioni di loafer vegane, unisex, dall’anima sostenibile e solidale. Il cotone bio, principale materiale d’impiego per la tomaia, è prodotto da piccoli agricoltori locali e una parte della produzione viene affidata a donne in situazioni di disagio sociale.
ETICLO'
Minimalista e a tratti boyish, il concetto di stile trasmesso da Eticlò è raffinato, clean e sorprendentemente durevole. Il brand si propone di incarnare i principi dello slow fashion attraverso una filosofia imprenditoriale. Questo si traduce in collezioni accurate e coerenti in ogni dettaglio: fibre esclusivamente naturali, tinture ecologiche, selezione dei fornitori rigida e sprechi ridotti al minimo.
IBELIV ECOFASHION
“IBELIV, is to be Liv”. Il gioco di parole rimanda alla storia di un autentico Believer. Liva Ramanandraibe. Originario del Madagascar e affascinato dai canoni dell’eleganza francese, si propone di trasformare la condivisione di valori in strumento di evoluzione culturale. Stile e design si applicano alla tradizione artigianale malgascia della rafia per accessori dall’anima ecologica e socialmente responsabile. Una difesa dell’ambiente portata avanti promuovendo la riforestazione delle piantagioni e tutelando il lavoro delle donne.
YOLANCRIS
Il bianco è il colore dell'estate, del sole che accarezza la pelle senza restarne catturato. Un dialogo che si riflette su gonne fluttuanti boho-chic e crop top incrociati, pantaloni sartoriali dalle linee nette e pizzi luxury. Cifre stilistiche, queste, di un brand che recentemente si è dotato di un vero e proprio manifesto della sostenibilità e dei valori.
VIRGINIA DI ANNAPURNA
La linea easy-chic firmata Annapurna è realizzata in jersey di cotone makò e in lino e seta, declinati in una palette minimale. Iperessenziale, sintetica nel design e soft nelle materie prime, punta su capi da giorno lineari dalle finiture ricercate. Una proposta destinata anche alle consumatrici più giovani: tutti i pezzi, oltre a mantenere un buon rapporto qualità-prezzo, sono confortevoli e facili da mantenere.