28 luglio - 30 ottobre 2020
Walk Through
WILD WILD WEST
Editoriale
Edizione 16
14.09.2020
Giocare a indiani e cowboy, come in un western di John Ford, oppure a Cowboys and Angels, come nel pezzo di George Michael. Immancabili cappello e texani, cinture a borchie indossate su jeans delavé e camicie sbiancate dal sole. Grinta e movenze atletiche fanno da contraltare ai grandi silenzi di terre assolate oppure di immense praterie da percorrere a briglia sciolta, naturale scenario per outfit da gaucho malinconico.
EL VAQUERO
Uno spirito libero e fiero. Una pasionaria del viaggio e del rispetto per la natura, di volta in volta moderna bohémienne e hippie retrò. È questa la donna alla quale Valerio Giuntoli – un laboratorio di stivali su misura fondato negli anni Settanta - dedica le sue collezioni di modelli unici. Ogni pezzo è realizzato interamente a mano nel cuore della Toscana con i materiali più pregiati, scelti da Valerio insieme al figlio Nicholas. Modello cult, il celebre indianino degli anni ’80 rivisitato, visto ai piedi di star come Adriana Lima e Beyoncè.
KATE CATE
I migliori artigiani italiani della pelle e una selezione esclusiva di pellami naturali ed esotici. Da questi ingredienti nasce un progetto artigianale incentrato sulla creazione di accessori speciali. La sensibilità dei direttori creativi Caterina Ravaglia e Federico Brighi guarda a diverse forme di bellezza pescate tra musica, cinema e architettura, reinterpretate in una nuova visione. Il DNA western 2.0 attraversa una collezione per donne disinvolte e indipendenti, costantemente alla ricerca di nuove vibrazioni.
MAISON COMMON
Praterie sconfinate e canyon selvaggi sono lo sfondo ideale della nuova collezione Maison Common, composta da outfit morbidi e fluttuanti, e al tempo stesso energici. Le stampe assumono i colori della natura. Gli abiti si arricchiscono di bottoni, ricami e piccole decorazioni, frutto di un lavoro interamente artigianale. Pezzo chiave, una giacca studiata per accompagnare tutte le silhouette.
SHAFT JEANS
Le atmosfere hippie degli anni ‘70 si fondono a nostalgie anni ’90, in una collezione che privilegia modelli ampi e morbidi declinati in diversi fit e arricchiti da lavorazioni manuali. Accessori e trattamenti proiettano la tela denim nel contemporaneo e ne accrescono le qualità di comfort, versatilità di utilizzo e facilità di lavaggio. Tra le novità, un progetto in collaborazione con alcuni fra i migliori produttori del distretto tessile toscano. Attraverso una mischia speciale di seta ed elastomero, Silk Denim è un jeans elasticizzato e insieme impalpabile sulla pelle.
SPARTI HANDMADE
Il cappello come accessorio must have, pronto a completare outfit grintosi. La collezione disegnata da Sparti Linardaki, designer di origini greche ma con un curriculum internazionale, è fatta di pezzi unici, realizzati a mano con materiali importati da Los Angeles, veri e propri oggetti del desiderio che hanno già conquistato le celeb di Hollywood.
WILD BY AMENAPIH
Amenapih, ovvero Ipanema scritto al contrario, presenta una collezione ready to wear di ispirazione etnica. Accarezzati dal caldo sole estivo, maxifoulard stampati, T-shirt con simboli apache e bluse illuminate da piccole borchie e passamanerie restituiscono il fascino dell'avventura in terre lontane, tra cowboy e capi indiani.