UniCredit S.p.A. Partner Contatti My Pitti
MFF
Avant toi unifica le collezioni e rafforza il digital
News
Edizione 16
07.10.2020
Il brand genovese ha svelato per la prossima stagione calda una collezione ispirata agli anni Venti, presentata virtualmente anche su Pitti connect, Super e Modem online. Previsto il potenziamento del mercato cinese e dell’area ex Urss

Avant toi si lascia alle spalle il lockdown unificando le collezioni e puntando sullo sviluppo a livello digitale, supportato da un team di Millennials. Il brand prodotto e distribuito dalla società genovese Liapull riparte dopo mesi di stop focalizzandosi su una collezione unica, fatta di capi speciali pensati per far tornare la voglia di vestirsi. «Abbiamo unificato le collezioni pre e main e, anche se in un clima di incertezza, abbiamo giocato d’anticipo presentando la collezione a luglio anziché a settembre. In questo modo abbiamo anche consentito di limitare gli spostamenti dei nostri clienti in un periodo difficoltoso», hanno spiegato a MFF i fondatori del marchio, i fratelli Mirko e Fiorella Ghignone.

«Ci siamo dovuti attrezzare velocemente per architettare una nostra piattaforma virtuale con cui fare esplorare il mondo Avant toi e le nostre collezioni attraverso foto, dettagli e video. Eravamo già pronti il 13 luglio e la piattaforma ci sta consentendo di concludere gli ordini a distanza per quei clienti che non si possono muovere», hanno proseguito, evidenziando il ruolo sempre più centrale del digitale.

Il marchio ha infatti aderito anche ad altre iniziative virtuali, come Pitti connect, Super e Modem online. «Abbiamo inoltre in progetto una collaborazione con un team di Millennials che ci aiuta a essere più social per fare conoscere meglio il nostro mondo al consumatore finale. Stiamo poi puntando sul rafforzamento del team commerciale per seguire più da vicino i clienti b2b e fortificare il nostro servizio», hanno raccontato i fratelli Ghignone. Oltre a lavorare con il mercato locale, il brand esporta in più di 30 Paesi tra cui Nord America, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Corea, Giappone, Taiwan e Australia. «Intendiamo potenziare la Cina, che per noi è un mercato in forte espansione, e anche i Paesi dell’ex Unione sovietica, dove abbiamo già una buona presenza in Russia», hanno concluso i founder. «Recentemente è stato aperto il primo flagship Avant toi a Milano, in zona Porta Romana, per la vendita della collezione Avant toi home, che presto sarà distribuita anche online».

Per la primavera-estate 2021, intanto, il direttore creativo Mirko Ghignone ha svelato una collezione d’ispirazione Twenties fatta di colorate sete fruscianti dipinte a mano, pantaloni a vita alta e gamba larga, abitini scivolati e quasi liquidi e giacchine e maglie che abbracciano elegantemente le forme. Righe, tessuti lavorati a costine in morbidissima viscosa e tante proposte in lino e cotone caratterizzano la stagione.

© MFFASHION – Riproduzione riservata